Marco Sbrignadello

Marco Sbrignadello Web Application Developer

YUM History, istruzioni per l’uso

Yum (Yellowdog Update Modified) è un gestore di pacchetti RPM presente nei sistemi Fedora, CentOS, Red Hat, OpenSuse etc. Yum presenta una serie di comandi molto utili per gestire i pacchetti della propria distribuzione e tra questi è presente Yum history, un comando aggiunto nella versione 3.2.25 di Yum. Questo comando è estremamente utile qualora si necessiti di ripristinare una situazione precedente del nostro sistema, annullando per esempio l’ultima installazione, o ripristinare una cancellazione.

Yum history o Yum history list

Per cominciare utiliziamo yum history o yum history list per avere l’elenco delle ultime operazioni di yum.

Per vedere le operazioni riguardanti una specifica applicazione, invece, è sufficiente digitare yum history list <nomeapplicazione>

Come si può notare, questo comando ripercorre tutta la cronologia di yum e mostra le operazioni relative all’applicazione (emacs in questo caso).

Yum history info

Questo comando mostra le informazione relative all’operazione desiderata elencando anche le eventuali dipendenze installate.

 

Yum history undo

Questo comando semplicemente annulla l’operazione desiderata.

 

Yum history redo

Questo comando riesegue l’operazione desiderata.

 

Yum history repeat

Questo comando ripete l’operazione desiderata.

 

Yum history summary

Questo comando mostra un riassunto delle ultime operazioni.

 

Yum history new

Questo comando resetta tutta la cronologia di yum history.